Andrea Beccari

Head of R&D Platforms & Services

Attualmente ricercatore in:

Discovery platforms

esperienza

Andrea ha iniziato la sua carriera come drug designer nel mondo accademico prima di entrare in Organon, un'azienda farmaceutica globale con sede nei Paesi Bassi. Ha conseguito la laurea in Chimica Computazionale presso l'Università di Catania e successivamente in Chimica Medica e Farmaceutica presso l'Università di Pavia.

Andrea guida la Business Unit R&D Platforms and Services ed è il coordinatore del progetto di ricerca e sviluppo EXSCALATE che utilizza la piattaforma di supercalcolo intelligente più potente ed economica del mondo. Dal 2015 è anche responsabile del Joint Bioinformatics Groups presso l'Istituto IBP del CNR.

Negli ultimi dieci anni, Andrea è stato responsabile dello sviluppo di strumenti computazionali proprietari come LiGen™, GPCRBase™, e LigandBase™ e più recentemente è stato il Principal Investigator di due progetti finanziati dall'UE - EXSCALATE4COV e LIGATE.

campo di ricerca

Andrea è focalizzato sul potenziale del supercalcolo nell’area salute. Ha coordinato e promosso l'Italian Drug Discovery Network, un’iniziativa di open innovation. Ha co-fondato ed è membro del board di Avicenna Alliance. Con sede a Bruxelles, l'associazione riunisce industria e enti di ricerca impegnati nello sviluppo di simulazioni in silico fino alla scala necessaria per fornire trattamenti personalizzati e medicina predittiva. Ideatore e presidente della serie di incontri Computational Driven Drug Discovery e Italian Drug Discovery Summit, Andrea ha co-organizzato diverse iniziative con la Commissione Europea e il Parlamento.

Dompé farmaceutici S.p.A. Socio Unico / Capitale sociale € 50.000.000,00
REA MI 289519 - Registro Imprese di Milano / Codice Fiscale e Partita IVA (VAT) IT00791570153