Ecco perché un report sui trial clinici è uno dei vincitori il Premio dell’innovazione Eugenio Aringhieri 2021

Team KPI clinical trials

Innovare non significa solo ideare da zero soluzioni mai viste prima. Innovare significa innanzitutto dare risposte a problemi contingenti, portando valore fuori e dentro l’azienda grazie alle tecnologie e lavoro di squadra. Proprio in questa ottica, uno dei vincitori del Premio Eugenio Aringhieri 2021 è Clinical Trials KPI Progress Report, un progetto che coniuga i benefici della trasformazione digitale con i nuovi bisogni di Dompé farmaceutici. Con l’espansione internazionale e il rapido aumento di studi clinici, quintuplicati in pochi mesi, innovare era infatti un obiettivo non più rimandabile.

Clinical Trials KPI Progress Report è una piattaforma che raccoglie, in un unico luogo, tutte le informazioni rilevanti sui test clinici in corso, mostrando sia i dati d’insieme in forma aggregata sia lo stato del progresso di ciascun trial. Una soluzione sviluppata “in-house” e tarata sui reali bisogni aziendali, personalizzabile, semplice e immediata, con una veste grafica ad hoc e che si è anche tradotta in un notevole risparmio rispetto ai prodotti analoghi disponibili sul mercato. Un esempio tangibile di come l’impatto di un’innovazione non si misuri solo nel suo “effetto wow”, ma soprattutto nella capacità di individuare esigenze concrete e fornire risposte efficaci nel modo più semplice possibile.

A dare seguito e concretezza al progetto è stato un gruppo di lavoro trasversale che ha coinvolto la Head of Global Clinical Operation Maria De Pizzol – alla guida del team – il Research & Operations Specialist Roberto Perilli, la Controller Chiara Leonetti e la Analytics & Master Data Specialist Mulita Megi. Un team eterogeneo, giovane e orientato al digitale, con competenze dai big data al regolatorio e al normativo, dal finanziario allo scientifico e alle operations, che in pochi mesi è passato da un’ispirazione di metà 2020 all’inizio dei lavori a novembre, fino a un prodotto funzionale e funzionante, diventato del tutto operativo a marzo 2021.

Una volta messo a punto, il tool (per gli addetti ai lavori CTMS, ossia Clinical Trial Management System) mostra il flusso delle sperimentazioni in maniera sintetica ed efficace, ed è uno strumento di visualizzazione dati a disposizione del management per fotografare a cadenza settimanale lo stato degli studi clinici, individuando i punti di forza e le eventuali criticità. Avere dati aggregati a livello internazionale, poi, permette in prospettiva di fare scelte strategiche più consapevoli per le forniture, le consulenze, l’arruolamento negli studi, i costi e le aree geografiche virtuose. Ed è adatto anche a un’espansione ulteriore rispetto ai 3 continenti coinvolti nei 10 studi in corso al momento della realizzazione, dunque proiettato verso un futuro in cui i trial clinici Dompé coinvolgeranno sempre più nazioni.

Il valore creato dal Clinical Trials KPI Progress Report non sta solo nell’operazione in sé di trasformazione di un database interno in un prodotto leggibile. Sta soprattutto nelle competenze acquisite nel creare in casa un flusso di lavoro che tocca molti reparti: capire quali elementi enfatizzare a livello visivo, divertirsi a valutare i diversi tipi di output, scontrarsi con le difficoltà della sincronizzazione dei dati su fusi orario diversi e sulle minuzie della programmazione che possono fare la differenza nel risultato finale. Riunirsi a distanza per parlare di temi che non sono quelli che ti aspetti di discutere quando lavori per un’azienda farmaceutica. Un progetto che può farti svegliare la mattina con un’idea in testa, o magari lavorarci la sera e nel fine settimana, creando un feeling e un affiatamento tra reparti che vive di innovazione.

Dompé farmaceutici S.p.A. Socio Unico / Capitale sociale € 50.000.000,00
REA MI 289519 - Registro Imprese di Milano / Codice Fiscale e Partita IVA (VAT) IT00791570153