Login

Tipo di accesso

Password dimenticata? Clicca qui

LOGIN
Annulla
Forgot error
DMP_ForgotOK Close

REGISTRATI

Se sei un Medico o un Giornalista e non hai ancora un account Dompé, clicca qui per accedere al modulo di registrazione.

REGISTRATI
 

Progetto #4change

Una vera e propria “social campaign” pensata per divulgare l’importanza della prevenzione.

#4change: quando un gesto d’amore è la più grande rivoluzione

#4change è un progetto che nasce per divulgare attraverso il web l’importanza della prevenzione e del prendersi cura di sé e degli altri tramite quelle azioni quotidiane che rappresentano veri e propri “atti d’amore”.

E proprio l’amore è il miglior acceleratore che, messo in moto dai piccoli gesti, dà vita al cambiamento.

Promosso da Dompé con il supporto scientifico della Fondazione Umberto Veronesi, #4change racconta questi gesti attraverso gli occhi delle persone comuni.

La call to action

Il messaggio di #4change si avvale della velocità e della capillarità di Twitter, il Social Network di microblogging che ogni giorno raccoglie le storie e i pensieri di milioni di persone.

Gli utenti possono partecipare al progetto postando un tweet, una foto, o un video per raccontare un gesto d’amore nell’ambito della prevenzione per la propria salute o di un proprio caro, riportando l’hashtag #4change.

Ambasciatori speciali del progetto oltre a Nathalie Dompé, Responsabile della Corporate Social Responsibility del Gruppo, anche Marco Bianchi, divulgatore scientifico della Fondazione Umberto Veronesi, il giornalista Matteo Grandi, l’autore e attore Carlo Gabardini, gli youtubers Sofia Viscardi e Michele Bravi, e l’attrice Claudia Alfonso. Tutti protagonisti del web spot di lancio dell’iniziativa.

Guarda il web spot e i video-appelli di #4change

Il cambiamento raccontato in quattro storie

Dompé ha scelto di impegnarsi, nell’ambito della propria Corporate Social Responsibility, a sostegno di progetti che possano trasmettere alle persone i valori che l’azienda condivide o che possano migliorare la conoscenza e il grado di consapevolezza attorno a temi di particolare rilievo.

Al centro del commitment Dompé, impegnata nello sviluppo di soluzioni terapeutiche innovative per malattie rare, spesso orfane di cura, c’è infatti la volontà di porsi come attore responsabile del proprio tempo, non solo nei confronti dei Pazienti di tutto il mondo ma anche verso la comunità in cui opera.

In questo contesto #4change è prima di tutto una vera e propria “social campaign” pensata per divulgare l’importanza della prevenzione. Tra tutti i post pervenuti dagli utenti - dal 3 al 17 settembre – verranno selezionati i quattro gesti d’amore ritenuti più belli e coinvolgenti, che diventeranno i soggetti di altrettanti cortometraggi diretti dai registi Alessandro Piva e Claudio Di Biagio, dalla creator Sofia Viscardi e dalla casa di produzione Don’t Movie, con la direzione artistica del critico cinematografico Gianni Canova.

I corti verranno poi diffusi sul web come piccole storie comuni portatrici di un messaggio potente: prendersi cura di sé e degli altri, il più coraggioso e rivoluzionario gesto d’amore.