Login

Tipo di accesso

Password dimenticata? Clicca qui

LOGIN
Annulla
Forgot error
DMP_ForgotOK Close

REGISTRATI

Se sei un Medico o un Giornalista e non hai ancora un account Dompé, clicca qui per accedere al modulo di registrazione.

REGISTRATI
Seguici su: LinkedIn YouTube
 

Movie Creative Contest

 

Movie Creative Contest: un progetto che “proietta” la ricerca

Un invito a raccontare il mondo della ricerca farmaceutica attraverso il linguaggio cinematografico, nell’ambito del contest, tutto italiano, che unisce la potenza comunicativa della pellicola ai grandi temi del mondo scientifico.

Nasce così Movie Creative Contest, un’iniziativa di Responsabilità Sociale del Gruppo Dompé sviluppata in collaborazione con Good Short Films – il nuovo progetto su cinema e social media di Good Films Srl, interamente dedicato al mondo dei cortometraggi – che fornisce ai giovani sceneggiatori l’opportunità di cimentarsi nella ideazione di un plot cinematografico che racconti in maniera creativa ed originale l’importanza della ricerca nel campo dell’innovazione scientifica, seguendo in piena libertà interpretativa il claim “Sosteniamo la ricerca per un mondo migliore”.

Il concorso: come partecipare

L’iniziativa, aperta a tutti i giovani tra i 18 e i 35 anni, ha l'obiettivo di individuare una sceneggiatura che sappia raccontare con linguaggio e contenuto non convenzionali, grazie a un uso consapevole e brillante del mezzo cinematografico, il complesso ed affascinante mondo della ricerca farmaceutica.

Di tutte le sceneggiature pervenute tra il 12 maggio e il 30 giugno 2014 all’indirizzo creative.contest@dompe.com (unitamente alla scheda di partecipazione scaricabile da questa pagina e a un documento di identità in corso di validità), la commissione giudicatrice – composta da esperti del panorama cinematografico – selezionerà una shortlist delle tre proposte che riterrà più adatte a rappresentare il tema del Movie Creative Contest: “Sosteniamo la ricerca per un mondo migliore”.

A scegliere la sceneggiatura vincitrice saranno i collaboratori Dompé e sarà decretata entro la fine di luglio. Oltre a un premio di 5000 euro in gettoni d’oro, il giovane vincitore vedrà la propria proposta divenire un vero e proprio cortometraggio, realizzato da una produzione cinematografica messa a disposizione da Dompé e Good Short Films.

Per conoscere le modalità di invio dell’elaborato, consultare il regolamento del concorso e scaricare la scheda di partecipazione, si rimanda ai materiali correlati in fondo alla pagina.

L’impegno di Dompé, ogni giorno al fianco della ricerca

Con il Movie Creative Contest, nato in collaborazione con Good Short Films, Dompé non solo si propone di veicolare gli importanti temi della ricerca scientifica promuovendo il lavoro di un giovane sceneggiatore. Il concorso è infatti strettamente correlato al valore etico che da sempre guida l’impegno in Responsabilità Sociale del Gruppo.

Per ogni sceneggiatura pervenuta, Dompé devolverà infatti 100 euro, fino ad un massimo di 10.000 euro, al San Raffaele Diabetes Institute (DRI), Centro di ricerca sul diabete dell’IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano.

Da sempre, infatti, Dompé è in prima linea per la tutela dei bisogni terapeutici dei Pazienti nel mondo, promuovendo in particolare attività di R&D per patologie rare – spesso orfane di cura – in “aree calde” della salute, quali Oftalmologia, Diabetologia, Trapianto d’Organo e Oncologia.

Il coinvolgimento del Gruppo, inoltre, passa soprattutto attraverso quello dei nostri collaboratori, cui spetterà il ruolo di giudici finali per la sceneggiatura vincente, tra le tre selezionate in shortlist.

Fate crescere la ricerca, partecipate al Movie Creative Contest!


E se i supereroi non fossero come li avevi immaginati?

Con un linguaggio immediato e uno script che arriva dritto al cuore, sbarca al cinema Sostieni i supereroi, pellicola nata dall'iniziativa di Responsabilità Sociale Movie Creative Contest, promossa dal Gruppo biofarmaceutico Dompé, in collaborazione con Good Short Films.

Il cortometraggio, diretto dal regista Duccio Chiarini, si basa sul soggetto di Emanuele Milasi, vincitore del contest per giovani sceneggiatori nato per promuovere il valore della ricerca scientifica.

Uno script che sovverte l'idea classica di supereroe: nessuna maschera o mantello, ma voglia di impegnarsi ogni giorno per dar corpo a un’intuizione, studiando molecole alla base di potenziali trattamenti terapeutici.

Un cortometraggio sulla straordinarietà della ricerca, resa concreta dalla capacità di aiutare gli altri con determinazione quotidiana. Così Sostieni i supereroi racconta, tra poesia e realtà, la figura del ricercatore scientifico.

Condividi sui social il cortometraggio con l’hashtag ufficiale dell’iniziativa #SostieniiSupereroi.

Sostieni i supereroi, sostieni la ricerca.

Guarda il cortometraggio